Ti abbraccio forte forte - RomagnaBanca Credito Cooperativo

Ti abbraccio forte forte

Con il sostegno di RomagnaBanca e dell’Amministrazione Comunale gli anziani ospiti della Casa residenza di Savignano sul Rubicone, gestita dalla cooperativa sociale l’Aquilone, possono finalmente riabbracciare i loro cari grazie al Tunnel degli abbracci

Emergenza Covid-19 | 

Quante volte abbiamo chiuso un nostro Sms, una frase su Whatsapp, una mail con un laconico: “Ti abbraccio”; conclusivo, scontato, a volte banale. Gli abbracci invece sono diventati una preziosità, un gesto che, causa pandemia, non riusciamo più a regalarci con gioia e normalità. Il disagio del non potere abbracciare i propri cari è più forte purtroppo, per chi è ospite delle Case di riposo. Nelle Case di residenza, pur riconoscendo il merito agli operatori che si prodigano per mettere in contatto gli ospiti con le famiglie tramite videochiamate, sono notevoli i disagi psicologi provocati dalla mancanza di contatto fisico. Per rispondere a questa necessità stanno nascendo in Italia e in Europa le “Stanze degli Abbracci”: luoghi in cui gli ospiti delle Case Residenze per Anziani possono incontrare in sicurezza i parenti, toccarli, sorridere e raccontarsi guardandosi negli occhi. Un contatto fisico per sentire la vicinanza e il calore umano.

Sulla base di queste fondamentali e irrinunciabili esigenze, RomagnaBanca ha sostenuto, assieme al comune di Savignano sul Rubicone, la richiesta della Cooperativa Sociale “L’Aquilone”, socia di RomagnaBanca, operativa con le Case di Residenza Anziani, a Riccione, Santarcangelo di Romagna, San Mauro Pascoli, Savignano sul Rubicone, Cesena, per l’acquisto del “Tunnel degli Abbracci” installato all’ingresso della Casa Residenza Anziani di Savignano sul Rubicone ed inaugurato il 10 febbraio scorso.
La “stanza” è una struttura gonfiabile realizzata in nylon, riscaldata, suddivisa in due ambienti separati da un materiale trasparente che prevede la possibilità di potersi abbracciare attraverso maniche morbide appositamente studiate.

Certamente non sarà la soluzione risolutiva per il ritorno alla normalità delle relazioni, ma sicuramente avrà il merito di contribuire a regalare qualche attimo di gioia in più.
Un caloroso abbraccio! Questa volta è il caso di dirlo.