Inserisci quello che stai cercando, noi ti aiuteremo a trovarlo.

Storia

Nella nostra storia c’è scritta anche la tua

Quella delle Banche di Credito Cooperativo è una storia lunga più di un secolo: dalla Rivoluzione Industriale di fine ‘800 agli stravolgimenti politici e sociali del ventesimo secolo, fino alle nuove sfide del millennio appena iniziato.

1883-1895

 

Il seme della cooperazione

La Rivoluzione Industriale mette in crisi l’economia agricola: per aiutare i contadini ad accedere al credito, Leone Wollemborg promuove la nascita della prima Cassa Rurale italiana a Loreggia, in provincia di Padova. Nasce una nuova forma di credito sul modello Raiffeisen, sviluppato in Germania, fondato sul localismo e su motivazioni etiche di ispirazione cristiana. 

primi del '900

I primi germogli

Il modello cooperativo cresce e si rafforza in tutte il territorio con la nascita di nuove Casse Rurali, che si dimostrano solide e capaci di resistere anche alla prima guerra mondiale.

1903-1909

Periodo di costituzione delle Casse Rurali dalle quali ha origine RomagnaBanca 

20 dicembre 1903

venne costituita la “Cassa Rurale di Prestiti di S. Maria di Sala”

 

8 marzo 1904

fu firmato l’atto costitutivo della “Cassa Rurale di prestiti delle parrocchie di Santa Lucia e Castelvecchio” a Savignano sul Rubicone

 

22 marzo 1909

a Bellaria Igea Marina si costituì la “Cassa Rurale di deposti e prestiti di Bellaria – Bordonchio”

1995

la prima fusione

dalla fusione della Banca di Credito Cooperativo di Savignano sul Rubicone con la Banca di Credito Cooperativo di Bellaria Igea Marina, il 13 novembre 1005 nasce Romagna Est Bcc

2017

è Romagna!

Il 1° gennaio 2017 nasce RomagnaBanca Credito Cooperativo dalla fusione tra RomagnaEst e Sala di Cesenatico

Oggi e domani

Le prossime sfide

Il 1° gennaio 2019 nasce il primo Gruppo Bancario Cooperativo Italiano: Cassa Centrale, di cui RomagnaBanca è aderente.


L’obiettivo della riforma del Credito Cooperativo è ottenere un sistema più coeso ed efficiente, pur nell’autonomia delle singole banche. Il Nuovo Gruppo Bancario Cooperativo nasce dall’impegno di Cassa Centrale Banca e di molte Casse Rurali e Banche di Credito Cooperativo di tutta Italia. La volontà è continuare a valorizzare il territorio attraverso un’offerta attenta alle persone, secondo logiche di mutualità, condivisione e autonomia.

da oltre cent'anni

Banca di comunità

Scegliere RomagnaBanca significa identificarsi e contribuire ad un modello di banca cooperativa prevalentemente basato su obiettivi di lungo termine orientati alla sostenibilità economica, sociale e ambientale del nostro territorio